Sei appena uscito da quel taxi, l'hai guardato allontanarsi e, 10 minuti dopo, ti sei messo in tasca e ti sei reso conto che il tuo cellulare è sparito, per sempre. Ho imparato in prima persona questo fine settimana che perdere il cellulare è un grande dolore per i glutei, soprattutto se hai impostato un facile accesso alla tua e-mail e altri servizi su di esso. Oltre alle foto che avevo scattato con esso, messaggi di testo e contatti, il mio Nokia aveva entrambe le app Gmail installate, con "Ricordami" selezionato, in modo che chiunque avesse preso il telefono avrebbe potuto accedere alla mia e-mail. Non bene.

Quindi, non appena mi sono reso conto che il telefono era perso e non ho avuto fortuna a chiamarlo o a rintracciare il taxi che lo ha portato via, ho iniziato a cambiare le password del mio account Google. Fortunatamente avevo sincronizzato i contatti con il mio computer e di recente ho scaricato foto e messaggi di testo sul mio disco rigido, quindi le cose non erano poi così male. Mentre sono abbastanza sicuro che il telefono sia stato appena perso e non rubato, volevo assicurarmi che nessuno avrebbe iniziato a chiamare Timbuktu su di esso o usando quantità folli di dati. Fortunatamente puoi facilmente sospendere il tuo servizio di telefonia mobile senza spegnerlo completamente; almeno con Cingular / AT & T, è sufficiente accedere al proprio account sul sito Web e segnalare il telefono come smarrito o rubato e sospendere il servizio. Ciò significa che nessuno può effettuare o ricevere chiamate o collegarsi online, ma il tuo account esiste ancora (lo stai ancora pagando). In questo modo puoi dare la possibilità al tuo telefono di alzarsi, se alla fine finisce per ritrovarsi. Anche se di solito sono abbastanza attento alla sicurezza, non avevo una password sul mio telefono prima, ma quella lezione è stata appresa. Hai mai perso o rubato un telefono? Come hai affrontato le conseguenze? Fateci sapere nei commenti.

Consiglia Scelta Del Redattore