Caro Lifehacker,
Siamo una famiglia numerosa con diversi computer nella nostra casa. Qual è il modo migliore per condividere file attraverso la nostra rete domestica piuttosto che metterli su chiavette USB e correre da PC a PC?

Con tanto amore,
In contatto con la mia famiglia

Foto di Marshall Astor.

Ciao fuori dal mondo,

Il numero di case con più computer è in aumento, quindi hai un problema abbastanza comune. Fortunatamente, abbiamo molte buone soluzioni. La prima opzione che la maggior parte delle persone vorrebbe probabilmente indicare è la creazione di una semplice rete domestica (o gruppo di lavoro) per consentire l'accesso ai file e la condivisione tra gli utenti di computer sulla LAN (basta abilitare il sistema operativo di scelta delle funzionalità di condivisione dei file su tutti i computer). Funziona bene ed è sicuramente una buona opzione. Da parte nostra, tuttavia, suggeriamo anche alcune altre alternative che potrebbero essere più veloci e più facili da impostare per tutti i membri della tua famiglia.

La nostra opzione preferita per la condivisione di file seri (molti file condivisi, in particolare file di grandi dimensioni): impostare un server di casa. Windows Home Server, ad esempio, è uno dei pochi prodotti Microsoft che tutti coloro che lo usano sembrano apprezzare universalmente. Jason ha spiegato in dettaglio come impostare WHS per automatizzare i backup e correggere i file multimediali, ma è fondamentalmente un repository sempre accessibile che la tua famiglia può utilizzare per condividere facilmente e senza problemi i file. Se non vuoi sborsare per il sistema operativo WHS (è $ 92), puoi anche mettere insieme il tuo NAS (Network Attached Storage); FreeNAS è un NAS gratuito e open source estremamente popolare che vale la pena provare.

Miniatura di anteprima dell'articolo
Configurare Windows Home Server per automatizzare i backup e correggere i file multimediali

È quel periodo dell'anno, quando il clima più freddo e le condizioni tristi ci tengono dentro più spesso ...

Uno dei nostri modi preferiti in assoluto per scambiare file è con Dropbox. A basso costo, puoi installare una cartella su qualsiasi computer Windows, Mac OS X o Linux, quindi trascina e rilascia i file che vuoi condividere con gli altri. Una volta inserito un file nella cartella, si sincronizza istantaneamente con il server Dropbox ed è disponibile per il resto della famiglia sui propri computer in pochi clic.

Configura un singolo account Dropbox e una password con accesso alle cartelle private che tutta la tua famiglia può condividere, oppure prendi un account personale per ciascun utente e designa una cartella condivisa a cui tutti i membri della famiglia hanno accesso. Ogni account viene fornito con 2 GB di spazio di archiviazione, ma c'è un'opzione per acquistare di più se ne hai bisogno. A proposito, con Dropbox, non devi preoccuparti che i tuoi file condivisi rimangano bloccati nell'etere se perdi la connessione a Internet: i file sincronizzati rimangono sul disco rigido del tuo computer per un facile accesso. Inoltre, la funzione di sincronizzazione LAN di Dropbox significa che anziché fare il giro di andata ai server Dropbox e tornare a tutti gli altri computer della rete, i file si propagano rapidamente a tutti i computer direttamente sulla rete locale, quindi anche i file di grandi dimensioni dovrebbero fare il loro modo per i computer di tutti molto rapidamente.

Infine, l'applicazione per prendere appunti Evernote è un'altra opzione per condividere piccoli file con amici e famiglie. La versione gratuita consente agli utenti di caricare fino a 40 MB di file ogni mese, ma sei limitato ad audio, immagini o PDF (avrai bisogno di un account premium per caricare documenti, video e così via Microsoft). Evernote è un'ottima scelta se si desidera creare cartelle separate o, in questo caso, blocchi note, per ogni membro della famiglia per aiutare a mantenere i file organizzati e ordinati.

Buona condivisione!

Amore,
Lifehacker

PS Hai i tuoi metodi preferiti che usi per condividere file a casa? Sentiamoli nei commenti. Grazie Matteo!

Consiglia Scelta Del Redattore